Si intitola ‘100 metri dal Paradiso’ ed è il novo film di Raffaele Verzillo che racconta le vicende di un monsignore che ha deciso di creare la squadra olimpionica del Vaticano, così da poter partecipare ai Giochi di Londra.

Il film ha ottenuto l’approvazione della Chiesa che, attraverso le parole espresse dall’Osservatorio Romano che ricorda come di solito ‘per avere successo bisogna parlare male del Vaticano, tirando in ballo oscuri misteri, trame sotterranee e segreti inenarrabili’.

Il caso di ‘100 metri dal Paradiso’ è invece differente ‘questa pellicola dimostra il contrario – continua la nota – è possibile trattare l’argomento con un altro sguardo, libero da preconcetti, da strumentali stereotipi, da volontà denigratoria a tutti i costi’.

Non si tratta però di un film ‘da chiesa’, è infatti ricco di scene divertenti che, come sottolinea lo stesso Osservatorio Romano, attirano ‘l’attenzione dello spettatore’ e lo divertono ‘senza rinunciare al gusto della battuta salace al limite del dissacrante, ma sempre con rispetto’.