Riuscire a fare attività fisica in età avanzata è già un bel traguardo, ma addirittura battere un record in pista avendo oltrepassato la soglia dei cento anni è davvero qualcosa di incredibile. Sembra inimmaginabile ma questa signora nata il 5 maggio 1915 ci è riuscita, sfatando ogni mito.

Si chiama Ida Keeling e a Philadelphia ha battuto il record del mondo della sua categoria correndo i centro metri in 1:17.33. Un vero e proprio fenomeno la nonnina che ha festeggiato con questo ambito riconoscimento il suo centounesimo compleanno. La Keeling, arrivata al traguardo, ha salutato la folla che la acclamava con entusiasmo e, per dar prova della sua prestanza fisica, si è lanciata con disinvoltura in un paio di piegamenti. Intervistata dai giornalisti della NBC l’arzilla signora, con il suo cappello rosso in testa, ha così spiegato i segreti della sua smagliante forma fisica che sembra non essere assolutamente influenzata dal passare del tempo:

“Forse sono riuscita a fare il record proprio grazie all’incitamento del pubblico. Ho imparato a sopravvivere da sola durante la Depressione. Il mio consiglio per tutti? Amate voi stessiMangiate per stare bene, non per il gusto di farlo (poca carne, raramente i dolci). E fate esercizio fisico almeno una volta al giorno“.