Il potere dell’amicizia non ha limiti, e ne sono una conferma Rhys Woodward e Dylan Thomas, due ragazzini di dodici anni che dopo essersi conosciuti tra i banchi di scuola sono diventati inseparabili. Purtroppo Rhys da ben sei anni è affetto da distrofia muscolare, tanto che adesso è costretto a vivere su una sedia a rotelle ed ha dovuto cambiare anche istituto scolastico.

Fortunatamente i due vivono nello stesso quartiere di Cardiff quindi, pur non essendo più compagni di classe, hanno continuato a coltivare la loro grande amicizia tanto che Dylan è sempre a casa dell’amico a giocare con lui alla Xbox. A parte il suo supporto quotidiano, il ragazzino ha però voluto offrire al compagno malato qualcosa di ben più significativo, così come h riportato il “Wales Online”. Con grande coraggio e forza di volontà il piccolo Dylan, infatti, ha iniziato a raccogliere fondi e ad organizzare diversi eventi in favore della ricerca sulla distrofia muscolare, grazie anche al supporto dell’associazione “Action Duchenne“. Un gesto encomiabile quello del ragazzino, che ha reso orgogliosi i genitori di entrambi i bambini, anche se per Dylan il progetto che ha intrapreso non ha nulla di straordinario in quanto si tratterebbe di un atto dovuto nei confronti del suo migliore amico:

“Non faccio nulla di eccezionale, è il mio migliore amico e merita tutto questo perché in questi sei anni ha saputo superare tante difficoltà. Ora, con l’associazione, stiamo cercando di realizzare il suo più grande sogno: conoscere Gareth Bale”.