Sara Geurts è una ragazza di ventisei anni ma che, a prima vista, ha le sembianze di una signora molto più anziana. A renderla così è una malattia che l’ha colpita all’età di dieci anni: si tratta della sindrome di Ehlers-Danlos di tipo dermatosparassico, una rara malattia della pelle che inibisce la capacità del corpo di produrre collagene.

Per questo motivo Sara, pur essendo molto giovane, ha la pelle grinzosa come quella di una donna anziana e spesso sembra che, addirittura, indossi una sorta di vestito pieno di pieghe. Quelle pieghe, in verità, non sono costituite da tessuto ma dalla sua epidermide che manca totalmente di elasticità.

sara

Nonostante ciò la Geurts ha deciso di fare della sua imperfezione un vero e proprio punto di forza, tanto da intraprendere la carriera di modella noncurante di quella caratteristica estetica che molti potrebbero considerare come sgradevole:

La mia pelle era la mia più grande insicurezza, ma ora penso che sia la cosa più bella che ho. Ogni imperfezione che hai è individuale, e racconta una storia su di te e su chi sei, e la lotta e il viaggio che hai intrapreso”.

La modella ha voluto presentare la sua storia anche alla campagna “Love Your Lines“, un progetto che esalta le imperfezioni delle donne, e ad oggi è molto seguita sul web tanto che uno dei suoi ultimi video prodotto da Barcroft TV è diventato virale guadagnandosi più di due milioni di visualizzazioni.