Notte di paura vicino ad Amatrice dove è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 alle ore 4.13 tra le province di Rieti, L’Aquila e Teramo. Il sisma ha avuto ipocentro a 14 km di profondità mentre l’epicentro è stato a 3 km da Campotosto (L’Aquila), 8 km da Amatrice (Rieti) e 12 km da Crognaleto (Teramo). Una scossa di terremoto che è stata avvertita dalla popolazione persino a Rieti. Nella zona di Campotosto, poi, sono state registrate altre scosse, di minore entità, con magnitudo di 2.4, 2.1 e 2.

Terremoto, nessun danno a cose o persone

Immediato l’intervento della Protezione Civile che, in una nota, ha riferito di essersi messa in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di Protezione civile e, dalle verifiche effettuate, non ci sarebbero stati danni a persone o cose. La situazione, dunque, è sotto controllo anche se viene costantemente monitorata.