A soli cinque anni un bambino è riuscito a salvare la vita al padre colpito da un attacco al cuore improvviso. Il piccolo eroe si chiama Kevin-Djéné e vive a Saint-Pierre-la-Cour, nella Francia occidentale. Ieri la mamma del bimbo era a lavoro per il suo turno di notte quando all’improvviso suo marito Maurice si è sentito male ed è svenuto sul pavimento.

Sentendo il rumore insolito Kevin si è immediatamente svegliato precipitandosi dal padre. La paura era tanta ma il piccolo a nervi saldi ha deciso di prendere in mano la situazione e, dopo aver lasciato la sorellina vicino al padre, è montato sulla bici in pigiama e pantofole per cercare aiuto in strada. Fortunatamente due automobilisti hanno notato il piccolo che pedalava smarrito sotto la pioggia battente e, così come ha raccontato uno dei due alla stampa locale, hanno deciso di fermarsi e dargli un mano. Kevin, ancora sotto choc, ha convinto i suoi soccorritori a tornare a casa dal padre, a circa tre chilometri di distanza da dove si erano incontrati, e solo allora è stato possibile chiamare un ambulanza. Grazie al coraggio del bambino e al buon cuore dei due automobilisti, adesso Maurice sta bene e presto potrà riprendere la vita di sempre accanto al suo piccolo eroe.