Avete delle scarpe da ginnastica bianche? O meglio che erano bianche? Con il passare del tempo, si sa, le scarpe di colore chiaro tendono sempre ad ingiallirsi con l’utilizzo e, nonostante, le laviate spesso, il detersivo non è quasi mai sufficiente per farle tornare come nuove.

Forse però non sapete che esistono diversi trucchi che ci assicurano una tonalità bianca della scarpa senza che questa possa rovinarsi con prodotti corrosivi per i tessuti. Di seguito ve ne elenchiamo 5 per rendere le vostre scarpe con una tonalità più bianca.

1. Sale grosso (per le scarpe da ginnastica). Dopo aver eliminato l’eccesso di sporco dalle scarpe con una spazzola, strofinate il sale grosso all’interno e all’esterno della scarpa, lasciate agire per un’ora dopodiché risciacquate con acqua fredda e con detersivo. Per asciugarle, evitate di esporle al sole.

2. Sale e latte. Mettete del latte con dell’acqua in un secchio aggiungendo mezza tazza di sale. Poi immergete le scarpe e lasciatele in ammollo per circa 3 ore. Alla fine strofinate con spazzola e risciacquate con acqua e sapone.

3. Dentifricio. Su uno spazzolino da denti (che ovviamente non utilizzate più) aggiungete del dentifricio bianco e un po’ d’acqua. Strofinate nella parte che volete sbiancare, vedrete che si formerà una schiuma dalla quale uscirà lo sporco. Alla fine vi basterà strofinare con un panno umido.

4.Aceto bianco e bicarbonato di sodio. Sbiancante naturale per eccellenza, questo mix permette di rimuovere anche i batteri che possono causare i funghi nei piedi. Lavate le vostre scarpe con mezza tazza di aceto bianco (125ml) e 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio (60gr). Strofinate con una spazzola il composto ottenuto sulle scarpe. Lasciate agire 30 minuti prima di risciacquare.

5. Detersivo per i piatti e ammoniaca. Dopo aver rimosso lo sporco con una spazzola, diluite un cucchiaino di ammoniaca in due litri d’acqua tiepida aggiungendo del detersivo per piatti. Immergete le scarpe e sciacquate. Se le macchie persistono strofinate con il bicarbonato dopo aver tenuto le scarpe in ammollo.