Chi secondo voi è l’artista-simbolo della musica indipendente italiana?

A chiederselo è il MEI, (Meeting Etichette Indipendenti), promotore dell’iniziativa insieme al suo curatore, il giornalista Enrico Deregibus.

L’idea è partita dopo la vittoria degli ‘Area’ decretati simbolo di questo settore da 50 giornalisti musicali.

I 50 addetti ai lavori hanno invece scelto i CCCP.

Adesso però tocca agli ascoltatori che potranno votare al sito www.retedeifestival.it/sondaggi/50-anni-indie, fino al 20 novembre, l’artista che, secondo loro, è il miglior rappresentante della musica indipendente nazionale.

Per il momento, in vetta alla classifica spiccano Elio e le Storie Tese, preferiti dal 14% dei votanti, secondi, con un forte distacco, gli Area, 5%, terzi i Confusional Quartet, 4%.

In classifica compaiono tra i primi anche i CCCP, Afterhours, Diaframma, Litfiba, De André e Markene Kuntz.

Il nome del vincitore verrà comunicato il 2 dicembre alle 15:45 in occasione di un incontro al Medimex di Bari alla presenza del MEI.