Cinque stilisti liberano la loro creatività per uno dei progetti più importanti di casa Ford, ovvero quello per i cinquant’anni dell’iconica e intramontabile Mustang. In questa occasione Anna Sui, gli stilisti di Rogan, Paula Cademartori, i creatori di CO|TE e Pamela Love hanno creato una serie di t-shirt che rappresentano appieno lo stile e l’anima del motore rombante di Ford.

Paula Cademartori dal Brasile vola in Italia – paese dove ha delle origini – nel 2005 per continuare a coltivare la sua passione per il mondo del fashion e per il concetto di bellezza femminile. Nominata tra i designer emergenti da Vogue Italia, Paula fa il suo debutto a livello internazionale nel 2010 presentando la sua prima collezione di borse per la stagione Primavera/Estate 2011. Noi di Leonardo.it siamo riusciti ad intervistarli in ambito di questo progetto con Mustang, dove ci ha raccontato la sua esperienza.

- In pochi anni hai fatto passi da gigante nel mondo della moda, venendo nominata nel 2011 come uno tra i nomi più promettenti nel mondo della moda e adesso questa collaborazione con Ford per il 50° anniversario di Mustang: com’è nato questo progetto e cosa significa per te?

Tutto ha inizio da quando ero ancora una bambina. La moda e gli accessori sono sempre stati la mia passione, mi ricordo ancora di quando passavo giornate intere a giocare con il guardaroba di mia nonna materna, con i suoi abiti, i suoi gioielli ed accessori. Crescendo questo semplice gioco si è trasformato in una vera e propria passione e quindi in un sogno da realizzare. Posso quindi dire di essere riuscita, con costanza e duro lavoro, a rendere questo sogno il mio attuale lavoro.

- Dal Brasile sei volata in Italia, paese in cui hai delle origini, per continuare gli studi nel campo del design: cosa ti ha spinto a nutrire questa passione per questa “materia” come ti senti a rappresentare la nostra Nazione per un progetto così importante?

Il design mi rappresenta. La possibilità di creare pezzi unici e che comunichino questa mia passione è ciò che mi stimola ogni giorno. Gli accessori sono sempre stati per me un punto di riferimento, fin da bambina, preferendoli addirittura ai giocattoli e questo mi ha portata in Italia dove ho avuto la possibilità di affacciarmi a valide realtà manifatturiere che potessero permettermi di costruire un prodotto di qualità. Ora quindi l’opportunità di rapprensentare questo paese, per un progetto così importante ed interessante, mi rende estremamente orgogliosa. Credo fermamente nel valore della Mustang, è la pony car per eccellenza  e la sua popolarità non ha eguali!; inoltre condivido con essa molti ideali e per questo sono davvero felice di aver affrontato questa sfida.

- Quali sono i punti in comune tra il tuo stile e quello di Ford?

Il dettaglio, il design e il made in Italy fanno la differenza e sono alla base delle mie creazioni. Proprio come Ford, cerco di creare un oggetto che non sia semplicemente bello ma di studiarne minuziosamente la forma, i dettagli e soprattutto la sua funzionalità. Per me un oggetto deve poter coprire una funzione e soddisfare una richiesta.

La macchina come la borsa deve avere un proprio carattere e suscitare un desiderio; così come la Mustang rappresenta un desiderio automobilistico allo stesso modo spero che le mie borse diventino l’accessorio di culto per le donne di tutto il mondo.

 - Per questa collaborazione ogni stilista ha creato tre t-shirt ispirate alla Mustang: come sei riuscita a creare dei capi che interpretassero in qualche modo il tuo stile ma allo stesso tempo la personalità e lo spirito di Mustang?

L’idea di libertà, glamour a contemporaneità mi hanno guidata nella realizzazione di questa collezione di T-Shirts.

La volontà di creare un prodotto di forte impatto visivo, con una forte attenzione al dettaglio, al colore e alla qualità è stato il punto di partenza di questa collaborazione.

Ho voluto comunicare questa “fusione” tra auto e moda utilizzando una palette cromatica essenziale e lavorando su mix di texture e simmetrie: tutti elementi chiave delle mie borse. 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLO SPECIALE DI LEONARDO.IT SUI 50 ANNI DELLA FORD MUSTANG

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it alla stilista Anna Sui

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it ai creatori di CO|TE

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it ai creatori di Rogan

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it a Pamela Love