Cinque stilisti liberano la loro creatività per uno dei progetti più importanti di casa Ford, ovvero quello per i cinquant’anni dell’iconica e intramontabile Mustang. In questa occasione Anna Sui, gli stilisti di Rogan, Paula Cademartori, i creatori di CO|TE e Pamela Love hanno creato una serie di t-shirt che rappresentano appieno lo stile e l’anima del motore rombante di Ford.

Fondato da Rogan Gregory e Scott Mackinlay-Hahn, Rogan combina minimalismo alla tradizionale qualità di creare dei pezzi grafici forti. Tramite lunghe ricerche, Rogan predilige delle costruzioni innovative guidate da un utilitarismo intellettuale che fonde modernità e costruzione asimmetrica. Noi di Leonardo.it siamo riusciti ad intervistarli in ambito di questo progetto con Mustang.

- Dal 2011 siete uno dei punti di riferimento del lifestyle maschile, dove trovate la passione per un campo così particolare?

Rogan: Il mio stile personale si ispira ad un’uniforme monocromatica. Mi piace eliminare il superfluo e qualsiasi disturbo visivo. Mi concentro sull’equilibrio, sulle proporzioni e la funzionalità.

- Come è iniziata la vostra collaborazione con Ford per il 50esimo anniversario di Mustang e quali caratteristiche vi uniscono al marchio?

Rogan: Essendo cresciuto nel Midwest Americano, le auto hanno avuto una forte influenza sul mio senso estetico. Il linguaggio del design automobilistico è un gergo locale qui, ed influenza lo stile di vita delle persone. Ciè che li accomuna è un focus condiviso sul design solido e duraturo.

- Gli Stati Uniti sono molto vasti ed offrono opportunità lavorative di tutti I tipi ma la moda è sempre quella più difficile: devi lavorare sodo per raggiungere la popolarità. Come vi sentite a rappresentare il vostro Paese in un progetto così importante?

Scott: sappiamo che in tutti i settori, dall’automotive al mondo della moda, bisogna lavorare sodo per ottenere visibilità. Una collaborazione simile ci offre l’opportunità di sostenere le produzioni di alta qualità, sia nella moda che nell’ industria automobilistica.

Per questo progetto 15 t-shirts sono state create, 3 per ciascuno dei cinque marchi: da dove traete la vostra ispirazione?

Rogan: ci siamo concentrati nell’includere la vera identità Americana insita nella tecnologia Mustang. Il nostro approccio è stato quello di farla risaltare disegnando linee a mano libera, ricreando una sensazione naturale.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLO SPECIALE DI LEONARDO.IT SUI 50 ANNI DELLA FORD MUSTANG

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it alla stilista Anna Sui

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it ai creatori di CO|TE

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it a Paula Cademartori

50FordMustang: l’intervista di Leonardo.it a Pamela Love