Non ce la fa più una donna di 70 anni, originaria di Castelfranco Veneto, che è stata derubata ben 30 volte negli ultimi anni. Si tratta di una restauratrice in pensione, ripetutamente vittima di scippi, furti e borseggi e che, adesso, per difendersi da altre aggressioni, ha deciso di acquistare una pistola. Una decisione che ha maturato nel tempo e che ha preso dopo l’ultimo episodio registratosi pochi giorni fa quando i ladri hanno cercato di entrare nella camera da letto della sua casa.

Derubata 30 volte tra furti, scippi e borseggi

Nel corso dell’ultima rapina – l’ennesima – la donna si trovava in casa assieme al marito Pietro, medico conosciuto in città, e alla figlia che era andata a trovarli. Sentito uno strano rumore, la 70enne si è precipitata nella sua camera notando il piccone conficcato nella portafinestra. Vista la luce accesa, poi, i ladri sono immediatamente fuggiti via.

Derubata 30 volte, ha acquistato una pistola

“Andrò al poligono di tiro di Bassano, mi comprerò una pistola e dormirò con l’arma sotto il cuscino. Sa cosa vuol dire? D’ora in poi sparerò a chiunque metterà piede in casa mia e anche solo nel giardino senza il mio permesso” ha concluso la restauratrice in pensione, originaria di Castelfranco Veneto.