Harriette Thompson è la donna più anziana ad aver completato una maratona. Raggiunti i 92 anni, la sportiva ha concluso la gara “Rock ‘n’ Roll” di San Diego in 7 ore, 24 minuti e 36 secondi. Harriette, ex pianista e sopravvissuta a un tumore, ha già partecipato sedici volte a questa competizione ed è stata accompagnata dal figlio Brenny nell’impresa.

L’anziana ha battuto il precedente record mondiale, fino allo scorso sabato detenuto da Gladys Burrill, la quale ha concluso nel 2010 la maratona di Honolulu all’età di 92 anni e 19 giorni. Harriette si conquista il primato per 46 giorni di differenza.

«Non posso credere di avercela fatta – ha dichiarato la maratoneta ai media statunitensi – attorno al ventunesimo miglio stavo correndo su una collina e mi è sembrata una montagna. Pensavo “questa è una follia alla mia età”. Ma superata la collina mi sono sentita meglio e mio figlio mi ha supportato fornendomi dei meravigliosi carboidrati che mi hanno aiutato a continuare». L’anziana, sopravvissuta al cancro, ha fatto sapere di aver corso per supportare la Leukemia and Lymphoma Society degli Stati Uniti.

Fonte: UPI