Siete amanti delle vele storiche? Recatevi a La Spezia, presso il Molo Italia, dall’1 al 10 giugno.

Qui, con l’occasione della 25esima edizione del Trofero Mariperman, potrete vedere più di 20 vele storiche, tra le quali la ‘Vespucci’, la ‘Palinuro, ma anche ‘Auriche’, ‘Bermudiane’, ‘Javelin’ e Alahis’.

Questa manifestazione, nata nel 1988 per festeggiare i primi 100 anni dell’istituzione della Commissione permanente per gli esperimenti sui materiali da guerra, rappresenta un vanto per il porto di La Spezia ed è ‘un evento che permette di consolidare il connubio tra città e Marina Militare’ come spiega il Comandante in Capo del Dipartimento Militare Marittimo Alto Tirreno, l’ammiraglio Andrea Toscano, presentatore dell’evento.

Non mancheranno, oltre alle vele storiche, anche esposizioni dedicate alla storia del Polo Spezzino della Marina Militare con la possibilità di osservare da vicino le più importanti apparecchiature utilizzate da Cssn, Arsenale, Comsubin, Maritecnofari, Maristaeli Luni, Guardia Costiera, Maridrografico e Saguarcost.

Si tratta dunque davvero di un evento che dimostra la capacità dell’Autorità portuale di collaborare con la stessa Marina Militare, come spiega anche lo stesso Segretario Generale dell’Autorità Portuale, Davide Santini che racconta: ‘Abbiamo colto volentieri l’invito a supportare un evento che valorizza le potenzialità del comparto marittimo. Un evento che stiamo pensando di organizzare tutti gli anni, istituendo un apposito trofeo challenge’.