Con il verbo abbagliare ci si riferisce propriamente all’ atto di privare momentaneamente della vista per mezzo di una fonte luminosa molto intensa; colpire qualcuno con una luce viva, offuscandogli così la vista (es. “fu abbagliato dai fari dell’ auto”; “il riflesso delle superfici metalliche può abbagliare l’ equipaggio”; “c’ era un sole che abbagliava gli occhi”; ecc.). In senso figurato, il termine abbagliare può tuttavia essere utilizzato anche per definire l’ atto di affascinare, incantare qualcuno (es. “rimasi abbagliato dalla sua bellezza”; “l’ arte rinascimentale ha abbagliato i posteri”; ecc.), ma anche di ingannare o illudere qualcuno, confondendo la vista e quindi sopraffacendo la capacità dei sensi o dell’ intelletto;  (es. “mi sono lasciato abbagliare dalle sue false promesse”; “la sua eloquenza ha abbagliato molte persone”; “Il popolo credulone si lascia abbagliare dalle promesse demagogiche dei politici”; ecc.). A seconda dei contesti d’ uso, sinonimi del termine possono quindi essere considerati: accecare, abbacinare, abbarbagliare, offuscare la vista; affascinare, incantare, stupire, sorprendere; attrarre ingannevolmente, trarre in inganno, ingannare, imbrogliare, ammaliare, lusingare, mistificare, illudere, confondere, stordire, frastornare, allettare, plagiare, sedurre e via dicendo.