Il verbo transitivo abballare (derivato di ‘balla’, con l’ aggiunta del prefisso a(d)-) costituisce un sinonimo non comune del termine imballare (dal fr. emballer, ovvero ‘mettere in balle’). Il significato proprio di abballare è dunque quello di ‘avvolgere oggetti facendone una o più balle’; ‘avvolgere in balla’; ‘mettere la merce in appositi involucri’, per esempio al fine di proteggere i suddetti oggetti o merci da eventuali urti e assicurarsi che escano indenni da un trasloco o una spedizione. Sinonimi di abballare possono quindi essere considerati: imballare, avvolgere, confezionare, fare un pacco, impaccare, impacchettare, incartare e proteggere. Un secondo uso del termine si riferisce poi all’ atto di raccontare frottole, bugie (nel linguaggio famigliare ‘balle’, per l’ appunto).