Molto spesso fanno scalpore sul web storie, che a volte finiscono in tragedia, di bambini piccolissimi lasciati chiusi nelle automobili mentre i genitori sono impegnati a fare compere. In questi giorni a fare il giro della rete è uno scatto che ha indignato il web intero e che arriva dalla Nuova Zelanda.

Nella foto è immortalato un neonato chiuso nell’auto ferma nel parcheggio di un supermercato. Sulla culla del piccolo è poggiato un biglietto con il numero di cellulare della madre ed un messaggio:

Mamma è entrata a fare spesa. Chiamatela se avete bisogno di qualcosa“.

Secondo quanto riporta il “Daily Mail”, un passante ha notato la scena sperando che la donna arrivasse dopo qualche minuto, ma così non è stato. Con quel biglietto, la madre sicuramente credeva di giustificare il suo comportamento che, però, rimane gravissimo in quanto è inconcepibile abbandonare in auto un bambino così piccolo. La polizia, che ha preso in mano il caso, ha affermato che chi lascia solo un minore di 14 anni è perseguibile penalmente anche se, per adesso, non è stato preso nessun provvedimento a carico della donna.

mamma