Un misto tra glamour e mistero è perfettamente rappresentato dal dettaglio delle frange su accessori e capi d’abbigliamento.

Dalle t -shirt nei grandi magazzini agli stilisti di fama internazionale, tutti sono stati sedotti dal particolare fascino di un look un po’ rock glam in cui le frange sono le assolute protagoniste.

Per i più creativi e e per chi vuole risparmiare un po’ è molto semplice ad esempio creare delle t shirt fai da te con frange. Basta prendere una t shirt che cade morbida sui fianchi e tagliere dal bordo verso il centro tante piccole strisce. In questo modo otterrete un crop top e il vostro addome sarà parzialmente nascosto dalle frange che realizzate.
E’ un ottimo modo per attirare l ‘attenzione del ragazzo che vi piace, l ‘uomo infatti adora l’effetto vedo e non vedo, e con questo sistema fai da te il successo è assicurato. Le frange naturalmente non sono solo di tendenza sulle magliette ma anche applicate ad un sexy bikini per esempio. Io lo adoro, anzi lo considero un must have dell’estate.

Modelli a fascia o a triangolo, entrambi sono perfetti se impreziositi dalle frange che creano un effetto un po’ country che ben si abbina al calore delle spiagge, alla freschezza di un buon cocktail in riva al mare e all’aria frizzante che si respira nella bella stagione.
Per chi ha poco seno hanno inoltre un effetto ottico voluminizzante rispetto alla semplice fascia o al tradizionale triangolo.

Per non parlare se applicate sulle borse, sono strepitose.
Un grande lancio è stato quello ad esempio avvenuto in casa Gucci, con la fantastica borsa Nouveau Frange presentata nel fantastico cortometraggio “The frange”. Borse dai colori intensi e brillanti, molto chic. Le frange lunghe sono applicate alla base della borsa e creano un armonioso movimento, uno stile unico e prezioso. Ogni fashion victim dovrebbe averne una.

Attenzione a non esagerarare però: se indossate una t shirt con le frange non abbinateci anche dei sandali o una borsa con la stessa trama. Less is more. Quindi scegliete solo un accessorio o un capo d’abbigliamento alla volta e abbinatelo a qualcosa di più semplice.

Il risultato è garantito al 100%… Provare per credere!

photo credit: Eiimeon (wandering off in London) via photopin cc