Per l’Aquila si accumulato gli eventi culturali che vogliono riportare la città stessa al punto in cui era prima del tragico terremoto.

Ecco perché il 28 e il 29 aprile, presso la struttura Palestra Attiva, andrà in scena l’Abruzzo Hip Hop Festival definito l’ ‘evento italiano con presenters giovani che, grazie al proprio stile, allo loro passione e al loro pensiero sull’hip hop, dimostrano costantemente quanto anche l’Italia abbiamo un’identita’.

Si tratta di una due giorni musicale in cui i giovani dimostreranno le loro competenze nel genere.

Questa manifestazione, che arriva alla quarta edizione, nasce dall’idea di Alice Cimoroni, insegnante di danza e Andrea Trionfi, attraverso l’associazione sportiva dilettantistica ‘Motus Manet’, che raccontano ‘volevamo ridare vita alla citta’, offrire ai giovani abruzzesi la possibilita’ di esibirsi in casa loro. Ci abbiamo creduto, cosi’ e’ nato l’Abruzzo Hip Hop festival’.

‘I proventi di quella prima edizione sono andati in beneficenza per la ricostruzione di Piazza D’Armi – spiega la Cimoroni – diventata inagibile dopo il sisma. Dopo di che siamo andati avanti. La forza dell’evento è che vi partecipano quasi tutti insegnanti italiani e per la maggior parte abruzzesi, perché il nostro intento è quello di portare sulla scena l’identità italiana.

Si comincia dunque il 28 aprile alle ore 9:00, le giornate vedranno l’alternarsi di contesti di vari stili e categorie.

Per maggiori informazioni e per partecipare: http://www.attivacentrofitness.it/