Lo scorso 12 giugno i giovani talenti di Accademia del Lusso hanno presentato al grande pubblico le loro creazioni moda allo spazio Pelota di Milano. Il fashion show ha visto in passerella 70 abiti ispirati al tema Abstract Feelings.

Il progetto creativo Abstract Feelings attinge all’universo interiore dell’individuo, a quello spazio dell’anima dove si incontrano e scontrano astrazione ed emozione, luci ed ombre, sensazioni e percezioni. Un universo contorto e complesso, che esiste in ognuno di noi e che è stato splendidamente e sorprendentemente interpretato e tradotto in moda dai ragazzi di Accademia del Lusso attraverso gli abiti mantra e i totem.

I primi, che prendevano spunto dai costumi di guerrieri immaginari, incarnavano a pieno uno stile cyber punk. Qui l’abito è uno strumento di comunicazione con il mondo esterno con attraverso il quale creare connessioni spirituali. Gli abiti Totem invece si ispirano a entità soprannaturali capaci di attrarre lo spirito umano. Sono abiti in grado di suscitare in chi li guarda diversi tipi di stati d’animo, dall’inquietudine all’adorazione.

Il fashion show ha messo in luce i talento di questi ragazzi e delle loro straordinarie realizzazioni, frutto di un processo creativo e formativo che li ha portati ed essere dei veri e propri stilisti, artisti, professionisti. Tutto questo grazie anche al supporto di Giuseppe Meduri ed Emanuele Colombo.

Una sfilata affascinante, coinvolgente, che ha rapito gli occhi di tutti presenti diffondendo una sensazione  unica d’avanguardia.

Le immagini: