Cosa accadde l’1 novembre di qualche anno fa? Scopriamolo insieme…

Nel 1512 viene mostrato per la prima volta al pubblico il soffitto della Cappella Sistina, affrescato da Michelangelo, uno dei più famosi tesori culturali e artistici della Città del Vaticano, inserita all’interno del percorso dei Musei Vaticani. Fu costruita tra il 1475 e il 1481, all’epoca di papa Sisto IV della Rovere, da cui prese il nome. È conosciuta in tutto il globo sia per essere il luogo nel quale si tengono il conclave e altre cerimonie ufficiali del Papa, sia per essere decorata con una delle opere d’arte più conosciute e celebrate della civiltà artistica occidentale.

Nel 1604 debutta la prima dell’Otello, al Palazzo di Whitehall di Londra e, sempre nella stessa residenza, il 1° novembre del 1611 è la volta della prima de La tempesta entrambi opere di  William Shakespeare (foto by InfoPhoto).

Nel 1993 entra in vigore il Trattato di Maastricht. Il Trattato di Maastricht, o Trattato sull’Unione Europea, è stato firmato il 7 febbraio 1992 a Maastricht, sulle rive della Mosa, dai dodici paesi membri dell’allora Comunità Europea, oggi Unione Europea. Fissa le regole politiche e i parametri economici necessari per l’ingresso dei vari Stati aderenti.