Mentre il Festival di Sanremo arriva alla sua seconda serata, noi torniamo con la nostra rubrica ‘Accadde Oggi’.

Cosa accadde il 13 febbraio del 1894, del 2000 e del 2012??

Ve lo raccontiamo subito…

Era il 2012 quando venne emessa la sentenza storica del Tribunale di Torino che condannò a 16 anni di carcere il miliardario svizzero Stephan Schmidheiny, di 65 anni, e il barone belga Louis De Cartier, 91 anni, alla fine del processo Eternit. Il capo d’accusa conteneva un elenco di 2.191 morti e 665 malati di patologie causate dall’amianto. Alcuni parenti delle vittime scoppiano in lacrime alla lettura della sentenza che condanna i due alti dirigenti della multinazionale oltre che alla reclusione anche a un risarcimento di 90 milioni di euro.

Correva invece l’anno 2000 quando apparse l’ultima striscia dei Peanuts sui quotidiani il giorno dopo la morte del suo autore, Charles Schulz. Fumettista statunitense, considerato genio e poeta per i messaggi a volte cinici, a volte teneri, sempre trasparenti che ha affidato a Charlie Brown, Snoopy e a tutta la banda dei Peanuts, pubblicò per la prima volta la striscia che lo rese celbre il 2 ottobre del 1950. Affidò a Snoopy il compito di congedarsi dai suoi lettori.

Concludiamo invece con il 1894 quando Auguste e Louis Lumière brevettano il cinematografo, combinazione tra cinepresa e proiettore. La prima pellicola venne girata col cinematografo di loro invenzione il 19 marzo del 1895: il film era L’uscita dalle officine Lumiere considerato come il primo documentario della storia.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…

E non dimenticatevi che Leonardo.it è in diretta dal Festival di Sanremo, seguiteci per essere sempre aggiornati!