Siamo già a metà settimana…

Andiamo a scoprire cosa accadde oggi!!!

Era il 1840 quando nacque Antoine Lumière, pittore e fotografo francese. Sviluppa una fabbrica di piatti fotografici che poi passa ai suoi figli diventando la celebre “Società Lumière“.Con l’avvento in Francia del Kinetoscopio di Edison, in pochissimo tempo nasce il cinematografo che permette di proiettare su uno schermo le immagini in movimento. Lumière aiuta i figli nel cammino verso il successo e loro lo filmano e lo introducono con il ruolo di primo attore nel film muto “La partita a carte”. Muore nel 1911.

Passiamo al 196o quando nasce l’amato Luciano Ligabue, cantautore e regista italiano. Nel 1995 pubblica Buon compleanno Elvis, il disco che lo rende popolare nel panorama musicale italiano. Il momento d’oro continua nel 1997 con la pubblicazione di Su e giù da un palco. Riceve premi e riconoscimenti in ambito letterario e come regista, il diploma honoris causa in Musica e la laurea honoris causa in Editoria, Comunicazione multimediale e Giornalismo. Partecipa, con l’onorevole Rita Borsellino, ad un incontro presso la sede di Bruxelles del Parlamento europeo dal titolo “L’Italia che non si arrende. L’Italia che non ha paura di guardare al futuro e all’Europa”.

Concludiamo con il 1972 quando a Milano Enrico Berlinguer viene eletto segretario del partito comunista italiano. Durante il suo incarico tenta da un lato di collaborare con la DC per realizzare riforme sociali ed economiche, dall’altro di rappresentare un nuovo comunismo indipendente dall’URSS (o “eurocomunismo”). Nel 1984 in vista delle elezioni Berlinguer è a Padova per un comizio. Si accascia in diretta televisiva, colpito da un ictus. Provato dal malore, continua il discorso fino alla fine. Muore tre giorni dopo a causa di una emorragia cerebrale.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…

Cliccate QUI se volete scoprire gli ‘Accadde Oggi’ dei giorni scorsi.