La guerra del Libano del 2006 o terza guerra israelo-libanese, definita in Israele seconda guerra del Libano (dopo quella del 1978), è stato un conflitto militare durato 34 giorni, avvenuto in Libano e nel nord di Israele in seguito a un’operazione militare su vasta scala attuata dall’esercito israeliano per reazione o rappresaglia al rapimento di due suoi soldati il 12 luglio 2006 da parte di militanti libanesi Hezbollah, dopo altri precedenti loro azioni ostili (strage in Libano: 2 bombe a Tripoli).

Il conflitto è continuato fino al cessate il fuoco per intermediazione delle Nazioni Unite che ha avuto effetto il 14 agosto 2006, anche se formalmente le operazioni sono terminate l’8 settembre 2006, quando Israele ha rimosso il blocco tattico-strategico navale del Libano.

photo credit: Xanti Revueltas via photopin cc