E’ il 19 giugno del 1862 quando, in piena guerra civile, il Congresso proibisce formalmente lo schiavismo in tutto il territorio degli Stati Uniti d’ America. La versione preliminare del proclama di emancipazione viene quindi emessa da Lincoln il 22 settembre del 1862; ufficializzato poi il primo gennaio dell’ anno successivo. Nell’ aprile del 1865, cessata la guerra, il proclama di emancipazione redatto da Lincoln viene esteso a tutti i territori che ancora non avevano liberato gli schiavi, mentre il tredicesimo emendamento, che aboliva definitivamente la schiavitù, passa al senato nell’ aprile del 1864, e dalla camera dei rappresentanti nel gennaio 1865. Lo schiavismo diviene così ufficialmente illegale in tutti gli Stati Uniti, benchè bisognerà attendere la ratifica di almeno 3/4 degli Stati affinchè la legge possa divenire effettiva, cosa che accade il 6 dicembre del 1865, con la ratifica della Georgia. Da quel preciso momento tutti gli schiavi divengono ufficialmente liberi.

Tra i nati oggi ricordiamo invece Anna Valle (Roma, 19 giugno 1975), attrice ed ex modella italiana, eletta Miss Italia nel 1995, all’età di diciannove anni. Tra le numerose interpretazioni ricordiamo le fiction Commesse (1999), dove recita al fianco di Sabrina Ferilli e Nancy Brilli; Le stagioni del cuore (2004); Callas e Onassis (2005); Atelier Fontana – Le sorelle della moda (2010); Un amore e una vendetta (2011);  Questo nostro amore (2012) e Sorelle (2017).