E’ stato uno dei Papa più amati del XX secolo e ancora oggi viene ricordato con affetto e stima. Parliamo di Papa Giovanni Paolo II, scomparso proprio il 2 aprile di 9 anni fa, all’età di 84 anni.

Dopo due giorni dal peggioramento del suo stato di salute a causa di un’infezione dell’apparato urinario, il pontefice si spense pronunciando, secondo il portavoce vaticano Joaquín Navarro-Valls, un semplice “amen”. Da quella sera e fino al giorno delle esequie, più di tre milioni di pellegrini confluirono a Roma per rendere omaggio alla salma di Carol Wojtyla.

I funerali ebbero luogo sei giorni dopo, venerdì 8 aprile 2005, celebrati dal cardinale Joseph Ratzinger in piazza San Pietro, con la partecipazione di un altissimo numero di capi di stato e di governo (più di 200 delegazioni ufficiali) oltre ai rappresentanti di tutte le religioni. Molti applausi e grida “Santo subito” accompagnarono l’omelia del futuro Papa Benedetto XVI.

(Foto by InfoPhoto)