Buona domenica a tutti! Scopriamo subito cosa accadde il 21 luglio di qualche anno fa…

Iniziamo con il 1899 quando nacque Ernest Hemingway. Scrittore di riferimento della Generazione Perduta come lui stesso aveva definito i giovani del suo tempo, Hemingway ricevette il Premio Pulitzer nel 1953 per Il vecchio e il mare, e vinse il Premio Nobel per la letteratura nel 1954.

Passiamo al 1954 quando uscì il “Signore degli Anelli” di John Ronald Reuel Tolkien. Ambientato alla fine della Terza Era uomini, hobbit, nani e Elfi abitano la Terra di mezzo, su cui grava la minaccia dello stregone Sauron, signore degli anelli. Il giovane hobbit Frodo e la sua Compagnia dell’Anello lottano strenuamente per difendere la propria patria. Tradotto in almeno trentotto lingue, con decine di riedizioni ciascuna, resta una delle più popolari opere letterarie del XX secolo.

Concludiamo con il 2002 quando al Gran Premio di Francia Michael Schumacher divenne campione del mondo di F1. Il pilota tedesco, all’ottava vittoria stagionale, si aggiudicò matematicamente il quinto titolo piloti in carriera, pareggiando il record appartenuto a Juan Manuel Fangio dagli anni ’50. Al podio giunsero anche Kimi Räikkönen e David Coulthard su McLaren – Mercedes.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…

photo credit: Cole Edmonson via photopin cc