Buon sabato a tutti!!!

Corriamo a scoprire perché questo 23 febbraio sia così speciale!

Era il 23 febbraio del 1455 quando venne pubblicata la Bibbia di Gutenberg, il primo libro stampato con caratteri mobili. Realizzata a Magonza sotto la responsabilità di Johannes Gutenberg e dei suoi soci, Johann Fust e Peter Schöffer, la bibbia di Gutenberg si compone di due volumi in folio di 322 e 319 fogli. Riproduce il testo della Vulgata, la bibbia latina tradotta da san Gerolamo nel V secolo. Nel 2001 è stata inserita dall’UNESCO nell’elenco delle memorie del mondo.

Passiamo al 23 febbraio 1893  quando Rudolf Diesel ottiene il brevetto per il motore Diesel. Tipologia di motore a combustione interna, alimentato a gasolio, sfrutta il principio della compressione per ottenere l’accensione del combustibile. Ingegnere tedesco, Rudolf Diesel, dal 1978 fa parte dell’Automotive Hall of Fame che raggruppa i maggiori personaggi che hanno fatto la storia dell’automobile.

Concludiamo con il 23 febbraio 1917 quando iniziò la Rivoluzione Russa, evento socio-politico che ha influenzato la storia mondiale di tutto il ventesimo secolo. L’impero russo impegnato da tre anni nella prima guerra mondiale come membro della triplice intesa era stremato. Le perdite ammontavano a più di sei milioni tra morti, feriti e prigionieri, la Russia aveva subito una grave serie di sconfitte che avevano comportato la perdita del Regno del Congresso. L’unione sovietica, nata dalla Rivoluzione, fu il primo tentativo anche in campo socio-economico, di applicare le teorie socio-economiche di Marx ed Engels.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…