Cosa accadde il 29 agosto di qualche anno fa? Scopriamolo insieme…

Nel 1533 il conquistatore spagnolo Francisco Pizarro stermina l’ultimo imperatore Inca, Atahualpa. Conquista l’Impero Inca e fonda la città di Lima, attuale capitale del Perù.

Nel 1862, nella famosa Giornata dell’Aspromonte, l’esercito regio fermò il tentativo di Garibaldi e dei suoi volontari di completare una marcia dalla Sicilia verso Roma e scacciarne papa Pio IX. Garibaldi, in piedi allo scoperto fra le due linee, ricevette due palle di carabina, all’anca sinistra e al malleolo destro. La famosa canzoncina «Garibaldi fu ferito, fu ferito ad una gamba…», che è reinterpretata dal comico e cantante Francesco Salvi, è rimasta, dal 1862, ancora molto popolare. La pallottola estratta dal piede di Garibaldi è oggi esposta al Museo del Risorgimento di Roma, al Vittoriano. Il punto dove fu ferito Garibaldi è oggi ricordato da un cippo: Cippo Garibaldi. Ancora sopravvive il pino al quale il generale, ferito, si era appoggiato.

Nel 2005 l’uragano Katrina comincia ad abbattersi sulla città di New Orleans. Durante il suo tragico passaggio ucciderà più di mille persone della zona.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…

photo credit: Thomas Hawk via photopin cc