E’ il 3 agosto del 1778 quando, sulle melodie dell’ Europa Riconosciuta di Antonio Salieri, viene inaugurato il Teatro alla Scala di Milano. Fortemente voluto dell’ imperatrice Maria Teresa d’ Austria e progettato dall’ architetto Giuseppe Piermarini, il “tempio della lirica” meneghino diviene presto uno dei principali teatri europei e punto di riferimento mondiale per i suoi cartelloni di balletto, musica classica e, naturalmente, opera lirica. Comunemente conosciuto come La Scala, il Nuovo Regio Ducal Teatro alla Scala nasce dalle ceneri del Teatro Ducale, distrutto da un incendio divampato nel 1776, sorgendo nel sito che aveva in precedenza ospitato la Chiesa di Santa Maria alla Scala, cui deve il nome, a sua volta così chiamata in onore della committente, Regina della Scala. Dopo i lunghi lavori di ristrutturazione che interessano l’ edificio tra il 2002 e il 2004 (il più importante restauro dalla fine della Seconda Guerra Mondiale), l’ Europa Riconosciuta di Salieri torna a segnare l’ inaugurazione del teatro, avvenuta il 7 dicembre, con la direzione di Riccardo Muti. In 239 anni di storia, La Scala ha ospitato artisti di fama internazionale e commissionato opere tuttora presenti nelle programmazioni dei maggiori teatri operistici del mondo.

Il 3 agosto del 1967 nasceva invece Deborah Anne Dyer, meglio nota come Skin, esuberante leader della band londinese Skunk Anansie; particolarmente apprezzata in Italia per la sua partecipazione, in veste di giudice,  all’ edizione 2015 di X Factor. Sebbene sia difficile crederlo, la cantante spegne oggi 50 candeline: “Quando mi metto davanti allo specchio vedo ancora una rocker di 24 anni” ha dichiarato qualche tempo fa la stessa Skin, che è la prima a stupirsi di come lo scorrere del tempo non sembri sortire effetti su di lei, oggi come ieri, sempre sexy, grintosa e travolgente!