Ufficialmente il primo campionato mondiale  di formula uno risale al 1950; prima di questa storica data, infatti, troviamo solo delle vaghe competizioni che poco avevano a che fare con la Formula Uno (F1 Spa 2014: guarda la diretta live).

Il 13 Maggio 1950 al circuito di Silverstone prende il via ufficialmente la prima gara delle sette in programma della stagione di formula uno. La vettura che già dai primi giri si rivela essere più efficiente è senza ombra di dubbio l’Alfa 158, meglio nota come “Alfetta“, affidata per l’occasione ai piloti Nino Farina, Luigi Fagioli, Reginald Parnell, e all’argentino Juan Manuel Fangio (l’Alfa Romeo vince anche quest’anno sulle Dolomiti).

La prima gara è caratterizzata dal monopolio Alfa, le quattro vetture infatti fanno il vuoto, il leader della gara è Farina seguito a ruota da Fangio, Fagioli e Parnelli (leggi tutta la storia dell’Alfa Romeo).

Dato l’evidente gap presente tra le vetture Alfa Romeo e le altre, l’intero campionato si preannuncia come un’inevitabile routine…. effettivamente i piloti alfa si aggiudicheranno tutte le gare previste dal campionato. L’ultima gara avviene il 3 settembre 1950 sul Circuito di Monza, dove Farina vince il primo titolo mondiale di Formula Uno.

photo credit: kitchener.lord via photopin cc