L’attuale record mondiale di salto in lungo a livello maschile è detenuto da Mike Powell (leggi tutta la storia delle Olimpiadi). L’atleta statunitense, durante la finale dei Campionati mondiali di Tokyo, il 30 agosto 1991, raggiunto gli 8,95 metri, il salto più lungo visto finora (guarda il video dell’apertura delle Olimpiadi di Sochi).

Il salto in lungo è una specialità sia maschile sia femminile dell’atletica leggera, in cui gli atleti, dopo una rincorsa, raggiungono la zona limite dove poter saltare, detta “asse di battuta”, cercando di atterrare il più lontano possibile nella buca riempita di sabbia. La lunghezza del salto viene misurata dal limite di battuta, indipendentemente dal punto esatto dove l’atleta ha staccato. Il salto in lungo fa parte dei salti in estensione come il salto triplo ed è il più naturale.

photo credit: Defence Images via photopin cc