Nel 1776 durante la Rivoluzione americana, il Congresso Continentale approvò la Dichiarazione d’indipendenza dal Regno Unito, formando gli Stati Uniti d’America. La dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti d’America fu un documento che segnò la nascita e l’indipendenza di tale federazione e fu siglato il 4 luglio 1776.

Tredici colonie britanniche della costa atlantica nordamericana dichiararono la propria indipendenza dalla madrepatria, esponendo i motivi che le avevano portate a tale atto.

Da allora tutti gli anni gli americani partecipano alle parate mattutine nelle grandi città; poste, banche e uffici restano chiusi. A mezzogiorno nelle basi militari si fa “Il saluto all’Unione” e vengono sparati tanti colpi quanti sono gli stati che compongono gli Stati Uniti, e che in 237 anni sono passati da 13 a 50.