Sono passati 539 anni dalla nascita di Michelangelo Buonarroti, era il 6 marzo del 1475, infatti, quando l’artista italiano vedeva la luce a Caprese Michelangelo, in provincia di Arezzo.

Scultore, pittore, architetto e poeta italiano, Michelangelo fu protagonista del Rinascimento italiano: il suo nome è collegato a una serie di opere che lo hanno consegnato alla storia dell’arte, alcune delle quali sono conosciute in tutto il mondo e considerate fra i più importanti lavori dell’arte occidentale: iDavid, la Pietà o il ciclo di affreschi nella Cappella Sistina sono considerati traguardi insuperabili dell’ingegno creativo.

Lo studio delle sue opere segnò le generazioni successive, dando vita, con altri modelli, a una scuola che fece arte “alla maniera” sua e che va sotto il nome di manierismo.