Il 6 settembre del 2007 è scomparso il grande Luciano Pavarotti, uno degli artisti italiani più apprezzati in tutto il mondo. Il tenore è diventato celebre grazie alla sua voce, intensa e squillante, ma anche per la sua particolare simpatia e comunicatività (guarda il video di Pavarotti che canta “Nessuno dorma”). Pavarotti ha influito sul consenso popolare alla musica operistica in generale, che ha rilanciato nella modernità nonostante il suo operato sia stato anche motivo di pesanti contestazioni. Con Claudio Villa, Enrico Caruso, Beniamino Gigli, Franco Corelli, Mario Del Monaco, Giuseppe Di Stefano, Giuseppe Anselmi e Carlo Bergonzi, permane uno dei cantanti italiani “storici” di notorietà mondiale (quest’anno è morto un altro grande tenore, leggi di più).

Con il Pavarotti & Friends e le sue numerose collaborazioni, Pavarotti ha consolidato una popolarità che gli ha dato fama mondiale anche al di fuori dell’ambito musicale, tanto da essere considerato uno dei più grandi tenori italiani di tutti i tempi. Con oltre 100 milioni di copie vendute nel mondo, si stima sia fra i primissimi cantanti di ogni genere musicale (leggi i testi delle canzoni più celebri cantate da Pavarotti).

photo credit: Leo Reynolds via photopin cc