Oggi è festa in Italia. L’8 dicembre è conosciuto da tutti come il giorno dell’Immacolata Concezione.

Ma cosa accadde l’8 dicembre del 1841, del 1980 e del 2006?

Era il 1841 quando a Torino don Giovanni Bosco inizia la fondazione del suo oratorio. La leggenda narra che l’’idea nacque da un sogno premonitore. La sua passione educativa per i giovani lo portò ad avvicinare sempre più ragazzi, tra i quali Domenico Savio. I primi affollati incontri non avevano un posto fisso. Solo nel giorno di Pasqua del 1846 l’Oratorio si stabilì sotto una tettoia con un pezzo di prato, la tettoia Pinardi a Valdocco.

L’8 dicembre del 1980 segna la fine di un’era. Proprio oggi Mark David Chapman uccise l’ex Beatles John Lennon mentre rientrava in casa a New York in compagnia della moglie Yoko Ono. Chapman, fervente cristiano, non poteva tollerare l’affermazione fatta da Lennon nella sua canzone ‘God’ secondo la quale «Dio è solo un concetto col quale misuriamo il nostro dolore» o in ‘Imagine’ dove lo stesso John affermava di sperare in un futuro dove non esistessero più religioni a dividere il mondo. L’imperdonabile gesto di Chapman ci ha privati di altri grandi capolavori musicali e quindi, involontariamente, ha cambiato il corso della storia della musica mondiale.

Passiamo ora all’era contemporanea. Nel 2006 esce sul mercato la console Wii prodotto dall’azienda Nintendo, lanciata come successore del Nintendo GameCube. Si tratta della console casalinga più venduta tra quelle della settima generazione e di tutte le precedenti di Nintendo, nonché di una di quelle più diffuse al mondo. Wii rappresenta il principale concorrente dell’Xbox 360, di Microsoft Corporation, e della PlayStation 3, di Sony.

Volete scoprire cosa accadde domani?
Continuate a seguirci…