Dal 1610 al 2007, in 400 anni molti sono gli avvenimenti che hanno cambiato il destino degli essere umani, scopriamo insieme quelli riguardanti il 7 gennaio.

Era infatti il 1610 quando Galileo Galilei osserva per la prima volta i satelliti galileiani di Giove. Si tratta di Io, Europa, Ganimede e Callisto. Ganimede, in particolare, è così luminoso che se non si trovasse vicino a Giove sarebbe visibile anche ad occhio nudo, di notte, nel cielo terrestre.

Nel 1927 gli Harlem Globetrotters giocano la loro prima partita. Nati da un’idea di Abe Saperstein, nel corso degli anni sono stati ammirati  in oltre 100 nazioni in tutto il mondo, disputando più di 20.000 partite, un record assoluto per una singola squadra. Nel 1951 bucano anche la cortina di ferro, giocando a Berlino.

Chiudiamo invece con tempi molto recenti. Era il 2007 quando un pool di scienziati, comprendenti l’italiano Paolo De Coppi, annuncia di aver scoperto cellule staminali nel liquido amniotico.  Tali cellule risultano versatili come quelle dell’embrione potendo trasformarsi in cellule adulte muscolari, nervose, ossee, sanguigne, di grasso ed epatiche, la cui funzionalità rigenerativa è stata poi testata con successo in vitro e su animali.

Siete curiosi di scoprire cosa accadrà domani? Continuate a seguirci…