Un ragazzo di 15 anni avrebbe tentato di togliersi la vita gettandosi dal 14esimo piano del suo palazzo. Fortunatamente e miracolosamente, il giovane ne è uscito illeso o quasi: una gamba rotta.

L’episodio è avvenuto a Krasnodar una città russa. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza ed è poi stata divulgata su YouTube dal sito Life News.

Da quanto si apprende il ragazzo avrebbe anche cercato di tagliarsi le vene prima del lancio: “La sera prima era tornato a casa ubriaco – racconta il padre Ravil a LifeNews – non avevamo mai visto nostro figlio ridotto in quello stato. Abbiamo deciso di non punirlo ma soltanto di parlare con lui, e il giorno dopo sembrava andare tutto bene”.

Ma invece la situazione è peggiorata nelle ore successive:”Ilya è rientrato prima da scuola, è andato sul balcone del 14esimo piano dove ha provato a tagliarsi le vene, e poi ha deciso di lanciarsi”ha dichiarato la madre Natalya a Life News. Ora il giovane è in ospedale con una gamba rotta.