Secondo fonti russe sarebbe stato abbattuto l’aereo precipitato nel pomeriggio di oggi, 17 luglio 2014, in territorio di confine tra Ucraina e Russia, nella regione del Shiaktiorsk, zona di combattimenti tra i separatisti filorussi e l’esercito ucraino. Secondo le fonti russe  i 295 passeggeri a bordo del Boeing 777 della Maleysia Airlines in partenza da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur sarebbero tutti morti (qui tutti i dettagli sulla tragedia).

Nonostante la notizia sia stata diffusa da pochi minuti, nel web sono già apparse diverse immagini che mostrano il disastro avvenuto nelle campagne a 40 chilometri da Donetsk e che mostrano grosse nuvole di fumo nero.

Questi gli scatti condivisi su Twitter.

Questi i primi video condivisi su YouTube.