Succede a Bergamo dove un aereo cargo è uscito di pista in fase di atterraggio all’aeroporto di Orio al Serio. A riferirlo è l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile che ha annunciato, in un primo momento, la chiusura dell’aeroporto. L’incidente, stando alle prime informazioni, si sarebbe verificato intorno alle 4 del mattino: fortunatamente l’equipaggio, composto da comandante e primo ufficiale, sarebbe rimasto illeso. Nello specifico, l’aereo ha invaso parte della strada di Via per Orio dove, in quel momento, stavano transitando diversi veicoli: nessun automobilista è rimasto coinvolto. Decine, invece, le foto pubblicate su Twitter. 

Aereo esce di pista, tutti illesi

Alcuni voli sono stati cancellati, altri riprogrammati sullo scalo milanese di Malpensa mentre l’aeroporto Bergamo Orio al Serio, in un primo momento, è stato chiuso. “L’Enac ha informato nell’immediato l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo, organismo incarico delle inchieste tecniche in caso di incidenti e inconvenienti di volo” ha fatto sapere l’ente nazionale per l’aviazione civile. Al momento, quindi, non si conoscono le cause dell’incidente, dovuto forse alle cattive condizioni meteo.

Incidente aereo a Bergamo, riaperto lo scalo

Dopo la chiusura temporanea, l’aeroporto di Orio al Serio è tornato operativo, ha fatto sapere la Sacbo, società che gestisce lo scalo: “Si informa che l’aeroporto di Bergamo è tornato operativo alle ore 06:47 am, dopo essere rimasto chiuso al traffico a seguito di incidente occorso in fase di atterraggio alle ore 04:07 am all’aeromobile DHL 737-400, volo BCS 7332 in arrivo da Parigi Charles De Gaulle. L’equipaggio, composto da comandante e primo ufficiale, è rimasto illeso. In seguito all’incidente la viabilità esterna al sedime aeroportuale, sul ramo di SP 591bis, risulta interrotta“.