Tragedia sfiorata nell’Aeroporto di Mulberry a Polk County, Florida.

Nella fase di decollo un aereo, un piccolo Cessna, si è agganciato prima con il muso, poi con un’ala alle corde del paracadute di uno skydiver che, al contrario, gli mancavano una ventina di metri prima di toccare terra. Nella collisione si nota come il velivolo, pilotato dall’87 enne Shannon Trembley, si sia capovolto prima catapultando il 49enne John Frost in aria, schiantandosi poi a terra contro il muso.

Una tragedia sfiorata appunto, poiché né il paracadutista né il pilota hanno riportato ferite gravi. Entrambi sono stati portati in ospedale e mentre il paracadutista John Frost è stato rilasciato praticamente subito, l’87enne veterano della Seconda Guerra Mondiale è stato trattenuto per ulteriori accertamenti.

Un fotografo locale che ha assistito alla scena ha prontamente catturato i momenti in cui l’aereo si impiglia nei fili del paracadute fino allo schianto, ecco il video: