Molti dei viaggiatori che oggi avrebbero dovuto volare da diversi aeroporti di tutto il mondo hanno subito disagi a causa di un problema di rete al sistema dei check in. Il tutto si è verificato attorno alle ore 11:30, quando il sistema informatico che gestisce i check in sarebbe andato letteralmente in tilt. Si stima che il software di origine spagnola in questione sia utilizzato da oltre centoventi compagnie: questo ha fatto sì che si formassero lunghissime code ai banchi delle compagnie aeree presenti in aeroporto. Con disagi enormi.

Il problema sarebbe stato immediatamente individuato e sistemato ma ad aver subito pesanti disagi, fra gli altri, ci sono stati anche gli aeroporti di Parigi (Charles de Gaulle), di Londra (Gatwick e Heathrow), Washington DC, Melbourne, Singapore, Zurigo, Johannesburg e Baltimora.

Secondo quanto dichiarato dall’azienda che offre il software per gestire il sistema dei check in, a causa del problema i viaggiatori hanno sofferto disagi per alcuni disservizi. L’intervento immediato avrebbero però riportato quasi tutto alla normalità, in un arco temporale alquanto breve.