Nella notte italiana un Boeing 777 della Asiana (compagnia aerea sudcoreana) si è schiantato sulla pista dell’aeroporto di San Francisco. Il velivolo, che arrivava da Seoul, ha preso fuoco appena toccato il suolo. I vigili del fuoco hanno informato la stampa che si contano già 2 morti, ma si teme che il numero possa salire. Infatti i feriti sono 182, 49 in condizioni critiche. Inoltre sono ancora considerati dispersi ben 60 passeggeri.

A bordo del Boeing 777 c’erano 295 passeggeri: 141 cittadini cinesi, 77 sud coreani, 61 statunitensi, 16 membri dell’equipaggio.

Per saperne di più date un’occhiata al servizio della CNN.

Qui sotto potete vedere i video dello schianto e il racconto da parte dei media statunitensi.