La vita di Chloe Knapton, 21 anni, di Holmfirth, nel West Yorkshire, in Inghilterra, è cambiata drasticamente quando un giorno stava per tornare a casa con la sua auto, dopo una serata passata con gli amici.

Sulla strada verso casa, Chloe, è stata costretta a fermarsi perché al centro della strada c’era una moto. All’improvviso, uno sconosciuto ha rotto con una bottiglia di vetro in mano, il finestrino dell’auto della ragazza, i vetri hanno colpito il volto e il collo della giovane. Nonostante tutto però, è riuscita a chiedere aiuto ad un amico che abitava nelle vicinanze.

Dopo essere stata ricoverata, la 21enne è stata sottoposta ad intervento chirurgico. Come racconta la mamma, Chloe al momento è piena di punti sulle labbra cosa che le impedisce di mangiare ma anche di sorridere. Non solo: ha anche riportato un profondo taglio alla spalla, al collo e diversi tagli tra naso e bocca. Il suo aggressore è stato identificato, si tratta del 37ennee Andrew Shires che verrà sottoposto a regolare processo. La mamma ha deciso di pubblicare le foto della figlia per mostrare a tutti le conseguenze del gesto assurdo.