Purtroppo non ci sono buone notizie su Gessica Notaro, la ragazza sfregiata con l’acido dal suo ex fidanzato a Rimini. La giovane, che si è mostrata al grande pubblico sia al “Maurizio Costanzo Show” che sui social, è stata già sottoposta a tre operazioni chirurgiche. Al momento non ha ancora riacquistato la vista dell’occhio sinistro, colpito dall’acido, e – stando alle ultime informaizoni – sembrerebbe essere complicata la strada per un trapianto di cornea. Il recupero della vista dell’occhio sinistro sarebbe lento, come scrive il “Resto del Carlino”.

Aggredita con l’acido, vuole “tornare a vedere come prima”

L’obiettivo di Gessica Notaro è quello di recuperare vista dall’occhio e di “tornare a vedere come prima”. Inizialmente si era parlato di un trapianto, poi i medici hanno optato per interventi e terapie evitando l’operazione che, stando così le cose, sarebbe l’unica possibilità per aiutare la ragazza sfregiata con l’acido dal suo ex fidanzato.

Aggredita con l’acido, a fine mese il processo per stalking

Intanto riprenderanno le udienze per il processo di stalking contro l’ex di Gessica Notaro che le ha rovinato la vita. Per l’agguato con l’acido, invece, i difensori del suo ex hanno chiesto il rito abbreviato.

La buona notizia è che Gessica Notaro tornerà al Delfinario di Rimini per presentare gli spettacoli serali dell’Acquario. Un nuovo inizio per una donna forte e coraggiosa.