Michele Placido si è sposato con l’attrice Federica Vincenti, 66 anni lui e 29 lei, un matrimonio coronato dall’Ave Maria di Bach/Gounod cantata dall’amico e cantante Al Bano, che è riuscito ad esibirsi anche se in un primo momento gli ambienti ecclesiastici di Cisternino, luogo in cui è avvenuta la cerimonia, avevano richiesto che il brano non venisse eseguito.

Dal canto suo, Al Bano aveva trovata tale opposizione spiegando di aver già cantato Ave Maria davanti a Giovanni Paolo II in Vaticano. E poi di fronte a Madre Teresa di Calcutta, per il cardinale Carlo Maria Martini e per Don Verze’. E ora arrivo a Cisternino e mi vietano di cantarla. È assurdoche in chiesa venga vietata l’esecuzione di un brano religioso come questo. Viene tolta la possibilità agli sposi, a chi lo esegue e a chi lo ascolta, di gioire. È una cosa impossibile: vorrei proprio capire il motivo di una scelta del genere”.

Per fortuna però il divieto non è stato applicato e il cantante ha potuto esibirsi, anche se in ritardo, visto il traffico che gli aveva impedito di arrivare in orario.

Molti altri sono stati i volti noti presenti alla giornata, tra loro Mara Venier, Bianca Guaccero, Christian De Sica e Riccardo Scamarcio.

Grandi assenti invece i quattro figli di Michele Placido, Violante, Marco Brenno, Michelangelo e Inigo.