Parte il tour di Alessandro Mannarino, il cantautore romani che in questi anni ha saputo farsi strada nel difficile mondo della musica.

Con una carriera iniziata nel 2001 che lo ha portato a fondare la band Kampina, Mannarino ha cominciato ad esibirsi nei locali romani per poi intraprendere la carriera da solista e la conseguente pubblicazione del disco ‘Bar della Rabbia’ grazie al quale ha ottenuto i primi importanti riconoscimenti.

Si esibisce così, nel 2009, al Concerto del Primo Maggio e scrive la sigla del programma di Dario Vergassola ‘Vasco de Gama’ con il quale collaborerà per la trasmissione televisiva ‘Parla con me’.

Il 15 marzo 2011 è uscito il suo secondo album ‘Supersantos’ con il quale quest’estate torna in tour in Italia.

Si inizia oggi a Festival di Mezza Estate a Cremona, si prosegue poi il il 30 giugno alla Festa dello Studente di Urbino, il 4 luglio al Foro Italico di Roma, il 16 luglio all’Arena del Mare di Genova, il 21 luglio al Trasimeno Blues Festival di Castiglione del Lago, a Perugia, il 24 luglio allo Stadio Brianteo di Monza, il 25 luglio al Teatro La Versiliana di Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca, il 7 agosto al Teatro delle Rocce di Gavorrano, in provincia di Grosseto, il 9 agosto al Teatro Greco di Segesta, il 10 agosto al Teatro Greco di Tindari, a Messina, il 16 agosto al Sud Est Indipendente Festival di Cannole, in provincia di Lecce e il 14 settembre al Teatro Romano di Verona.