UPDATE 18.32 Rientrato l’allarme bomba che era stato diffuso circa un’ora prima nei dintorni del consolato americano a Milano.

Panico a Milano per un allarme bomba arrivato al consolato americano, che si trova in via Principe Amedeo, zona Turati: a far scattare l’allerta è stato un bagaglio sospetto lasciato nei pressi della stessa sede.

Sul posto sono arrivati polizia e artificieri, chiusa la circolazione della metropolitana linea 3 (la gialla) e la sede stessa del consolato e di Radio Montecarlo, che si trovano nel medesimo edificio. L’allarme è scattato verso le 17.30. Sospesa anche la circolazione sulle strade adiacenti l’edificio. Già a febbraio scorso, un altro allarme bomba sempre per un bagaglio posto nei dintorni dell’ambasciata americana aveva creato del panico, salvo poi risultare falso.