Il tecnico sintetizza, il problema con l’assenza di gol

Il Milan non riesce a decollare e i risultati non arrivano, il tecnico Massimiliano Allegri inputato i mancati risultati con i pochi gol realizzati.
La risposta è giunta dopo molti ragionamenti ma l’allenatore non dermorde e vede i suoi ragazzi in costante milgioramento, in conferenza ha poi parlato della fiduzia della società: “Ho sempre sentito fiducia da parte della società. Sono sempre stato sereno e le parole della dirigenza mi hanno fatto piacere, adesso bisogna fare i risultati. I ragazzi stanno crescendo come squadra e come gioco, la prima cosa che dobbiamo fare per migliorare la classifica è trovare la continuità. Sarà importante far crescere la media realizzativa. Creiamo occasioni e la manovra è in miglioramento, ma se il gol non arriva, di conseguenza, mancano anche i risultati: si finisce per vedere le cose più nere di quello che sono. La sosta mi ha permesso di lavorare molto bene coi ragazzi che ho avuto a Milanello, adesso aspettiamo il rientro degli altri in vista del tour de force tra campionato e Champions League, non è il momento delle chiacchiere: dobbiamo risalire la classifica, senza guardare la posizione. Nessuno si aspettava di essere così in basso, siamo stati ingenui per alcuni gol presi e in qualche caso anche sfortunati”.