Un piccolo, piccolissimo momento di respiro per cittadini e imprese che risiedono nei comuni colpiti dall’alluvione che ha investito l’Italia in questi giorni. Lo aveva annunciato ieri sera Matteo Renzi mentre presentava la legge di stabilità: nei comuni investiti dal maltempo sarà possibile chiedere il rinvio di imposte e tributi statali in scadenza, che dovranno comunque essere pagate entro la fine del 2014. Questo è il primo elenco provvisorio dei comuni, stilato dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. Successivamente il ministero aggiungerà anche i comuni di Emilia Romagna e Toscana.

Liguria – tutti i comuni della provincia di Genova.

VenetoProvincia di Padova: Monselice, Este, Baone, Arquà Petrarca, Due Carrare, Maserà, Montegrotto Terme, Abano Terme, Padova, Albignasego, Urbana, Megliadino San Vitale, Megliadino San Fidenzio, Ponso, Montagnana, Saletto, Ospedaletto Euganeo, Cinto Euganeo, Galzignano Terme, Piacenza D’Adige, Carceri, Santa Margherita D’Adige, Casale Di Scodosia, Pernumia, Casalserugo, Battaglia Terme, Cartura, Lozzo Atestino, Merlara. Provincia di Rovigo: Melara, Occhiobello, Fiesso Umbertiano, Stienta, Bergantino. Provincia di Verona: Bardiolino, Castagnaro, Legnago, Terrazzo, Caprino Veronese, Costermano, Valdadige, San Pietro in Cariano.

PiemonteProvincia di Alessandria: Albera Ligure, Alessandria, Arquata Scrivia, Avolasca, Belforte, Borghetto di Borbera, Bosio, Brignano Frascata, Carrega Ligure, Casaleggio Boiro, Casasco, Cassano Spinola, Cassine, Cassinelle, Castelletto d’Orba, Castelnuovo Scrivia, Cerreto Grue, Costa Vescovato, Francavilla Bisio, Garbagna, Gavazzana, Gavi, Grondona, Lerma, Novi Ligure, Paderna, Parodi Ligure, Pozzolo Formigaro, San Sebastiano Curone, Sarezzano, Sardigliano, Serravalle Scrivia, Stazzano, Tortona, Vignole Borbera, Viguzzolo, Villaromagnano, Villarvernia. Provincia di Verbania: Valstrona.

Friuli Venezia GiuliaTrieste, Muggia.

Foto: lisboncouncil via photopin cc