DMX, il celebre rapper statunitense con un debole per i cani, è finito in ospedale per una brutta intossicazione alimentare. I fatti raccontano di un pranzo servito sul volo che stava portando DMX dalla calda Miami al Nord Carolina, a Charlotte.

Si trattava di un gamberetti, che si sa, se non serviti freschi, possono comportare disturbi intestinali gravi, o addirittura intossicazioni alimentari, come nel caso del rapper.

Sta di fatto che dopo aver gustato il suo piatto, DMX ha accusato un lieve malore, che si è tramutato velocemente in un malessere preoccupante, tanto da essere trasportato d’urgenza in ospedale, al Gastonia Memorial Hospital, poco fuori dalla città d’atterraggio, Charlotte.

Intanto DMX si prepara per l’uscita del suo nuovo album “Undisputed”, prevista per il 27 marzo. Il primo singolo estratto si intitola “Already” e si preannuncia un successo.

D’altronde l’artista ci è abituato, è infatti l’unico artista che nella Billboard 200 è riuscito a raggiungere la posizione numero uno con i suoi primi cinque album.